La follia di Andrea Purgatori

28.10.2020

Stasera sarò in onda una ridicola trasmissione firmata Andrea Purgatori che si scaglia con illazioni e ricostruzioni inventate contro il Presidente Americano

I corrispondenti di guerra sono sottoposti a stress straordinari, rumori violenti ed innaturali e spesso soffrono di stress post-traumatici talmente radicati ed insanabili che corrompono il resto della loro vita. Sono quindi fragili, legati ad equilibri instabili e con poca coerenza nelle idee.

Per questo motivo mi sento di comprendere Andrea Purgatori, giornalista ed ex corrispondente di guerra, capace e con una carriera brillante, che da qualche anno è scivolata nell'indecenza.

L'apice lo sta raggiungendo in questi giorni, dove, più delle bombe della guerra, la psiche è intaccata dallo stipendio che paga Urbano Cairo a LA7.

Purgatori è stato eletto a grande intellettuale da quella rete paragonabile ad una moderna Televisione Centrale dell'Unione Sovietica (in russo: Центральное телевидение СССР, ЦТ СССР, Central'noe televidenie SSSR), nota come CT SSSR.

Atlantide, il titolo della trasmissione condotta dal nostro eroe, si occuperà delle elezioni Americane con l'equilibrio e l'imparzialità che contraddistingue LA7.

Durante lo spot promozionale dell'imperdibile trasmissione, Purgatori che sfodera un abito rubato dall'armadio del capo del POLITBURO in velluto a coste larghe verde catarro, dice testualmente: " L'America deciderà chi sarà il prossimo Presidente. La corsa alla Casa Bianca è alla fine. Biden contro Trump! Ma se importanti psichiatri vi dicessero che Trump è un narcisista folle con una punta di sadismo....lo vorreste vedere ancora quattro anni come Presidente?"

Giuro che stavo masticando una caramella al latte ed ho rischiato di affogare, trasalendo per quello che avevo sentito. Mi chiedo: come può una rete televisiva nazionale definirsi di informazione, con questi individui che imperversano nell'etere?

Si dovrebbe impedire a questi bipedi pieni di rabbia comunista e stress pre-apocalittico di andare in onda a dire boiate ! 

Sono trascorsi quattro anni da quando parecchi di noi consolavano comunisti di tutto il pianeta piangenti per la rovinosa sconfitta di Hilary Clinton. Ciò significa che Trump ha avuto quattro anni per annientare il pianeta con il suo sadismo e narcisismo.

Sono forse scoppiate guerre promosse da Trump? No Purgatori....No !

Sono stati giustiziati più detenuti rispetto alla presidenza Obama ? No, molti di meno Purgatori....meno !

Sono forse fallite operazioni di pace? No Purgatori, sono fiorite le iniziative di pace nel mondo Arabo come il piano Abramo...Purgatori...il piano Abramo, il più importante negli ultimi 50 anni di diplomazia.

Allora, Purgatori, di cosa cazzo straparli?

NDC