Il piano per spegnere il Cittadino.

22.10.2020

Dietro la guerra al contante c'è la volontà di controllare la vita o la morte del cittadino

Lo strapotere mediatico del COVID19 è noto e assistiamo, oramai da mesi, ad una unica interminabile trasmissione a reti unificate dal titolo "Pandemia".

Anche i giornali, minimizzano altri argomenti ed il COVID diventa la parte rilevante di ogni santissima notizia. Ovvero è il virus che comanda la nostra conoscenza.

Ma come sempre c'è chi tenta di utilizzare questa situazione per fare passare regole che hanno un intrinseco pericolo ben più elevato della Pandemia.

Parlo oggi della questione della lotta al contante.

Ciò che viene raccontato come un meccanismo per contrastare il fenomeno dell'evasione fiscale e migliorare la vita è un esercizio di propaganda. In realtà si tratta di un semplice modo per dotare tutti noi di un interruttore generale, che permetterà a poche Corporazioni, più o meno note, di spegnerci e ricattarci alla bisogna.

Il problema lo si può sviscerare dal punto di vista pratico e dal punto di vosta filosofico.

Partiamo dalla prima comune considerazione che unisce i due metodi di trattazione.

Il danaro è quella cosa che ci permette di vivere. Nel mondo moderno, dove la solidarietà fra le persone è ridotta a zero, è la chiave per accedere a tutte le esigenze primarie. Con il danaro ci si ripara dagli elementi, si mangia e ci si cura, ci si accultura e sempre con il denaro (senza non si può) si muore in modo dignitoso.

Il danaro, quello universale come la banconota, è un viatico per una vita decente e un minimo di libertà: lotta al contante significa lotta alla libertà. Lo sanno bene i Governanti che appoggiano il Deep State (Cinque Stelle e PD in testa), che hanno, nelle pieghe della defatigante discussione sulla pandemia, iniziato un percorso per cancellare la possibilità di pagare con i soldi veri. Regole di emergenza che diverranno consuetudine perenne.

Si deve decidere che il cittadino dipenda da un file, e che tutte le sue ricchezze, tante o poche che siano, possano essere spostate a nuovo proprietario, o spente con un clic.

Cerchiamo di immaginare un mondo dove una persona professa la sua idea, in dissenso con il main-stream, e che sia completamente affidato digitalmente ai suoi bisogni primari. Lo si può spegnere, effettivamente annientare, con l'ausilio di tanti trucchi. 

Vediamo come:

  • Nel sistema malato e canceroso della giustizia italiana, basta un provvedimento giudiziario provvisorio o un impazzimento (che è la nornalità) dell'Agenzia delle Entrate, e le tue carte di credito, debito o bancomat non funzionano più. Entrando in un supermercato per mangiare tu non otterrai il cibo, ed ogni danaro che tu guadagnerai finirà nella gabbia della non utilizzabilità:

  • Basta ricorrere ad un errore burocratico. L'errore delle Banche private, che fanno capo a poche corporations nel mondo, succede in un minuto, ma per risolverlo servono mesi. In quei mesi, tu non potrai comprare i servizi basilari e morirai;

  • Basta che tu sia inviso a qualcuno che può schiacciare il bottone, e tu morirai.


Società e grandi corporations, non certo trasparenti, vogliono comandare sulla vita e la morte

Ecco perchè bisogna combattere questa situazione insensata di lotta al contante.

Per quel che riguarda l'evasione, da quando l'Agenzia delle Entrate ha istituito l'Anagrafe dei Conti correnti, potendo accedere senza nessuna remora ad ogni conto corrente Italiano, ben 7 milioni di Italiani hanno aperto conti all'estero. I più facoltosi, coperti da Trust ed altre tecniche di occultamento mentre i meno facoltosi, quelli di gestione protetta del proprio diritto a vivere, sono presso le finanzarie Inglesi, Lituane, Lettoni che stampano moneta elettronica. Banche e finanziarie estere che gestiscono conti non rintracciabili dall'Anagrafe Italica. Problema dell'evasione è un falso problema, quello lo risolvi solo con il conflitto fiscale, il sistema Americano dei due vasi.

Invece dobbiamo riflettere su chi guadagnerà potere assoluto da questa questione.

Riflettiamo sulle corporation, opacissime che guadagnano una piccola somma ad ogni transazione che noi affidiamo all'elettronica. Swift, compagnia Belga posseduta da Clearstream ed Euroclear, che guadagna somme ad ogni bonifico, ogni transazione di trading in borsa, ed ogni rilascio di garanzia. Dietro i due proprietari Clearstream ed Euroclear nessuno sa chi c'è davvero.

Mastercard, JCB, Visa, American Express, Servizi Interbancari ecc. sono lontanissime dall'essere trasparenti e da questa guerra al contante, guadagnano miliardi.

Poi diventeranno i nostri Dei che con l'imposizione di un clic con il pollice verso, ci spegneranno.

Volete questo?

Noi di NDC non permetteremo che sparisca il contante, non permetteremo mai che una persona debba vivere, solo se altri lo consentono. Se cancelleranno l'euro, stamperemo una nuova Lira, parallela e vera, non di plastica !

NOI DI CENTRO siamo gli unici che dicono in modo aperto che il cittadino con il proprio danaro ed suoi mie averi ci deve poter fare ciò che vuole. E se il cittadino li conserva nel fatidico materasso non sarà un reato. La proprietà è sacrosanta.

Viva il contante che è sinonimo di libertà.

Menti diaboliche dietro il controllo dei Popoli con l'eliminazione del contante

NDC Paltrinieri RF